Ritorna ad una visualizzazione normale
 

Numero verde salvabebè

Invia ad un amico
stampa
 
Numero verde salvabebè

Presso l'Azienda Ospedaliero-universitaria di Verona è attivo un Numero Verde Salvabebè operativo 24 ore su 24 nell'Unità Operativa di Ostetricia e Ginecologia del Policlinico di Borgo Roma per offrire alle donne aiuto e accoglienza immediata, con la possibilità di partorire in anonimato, come previsto dalle legge, senza obbligo di riconoscere il bambino che sarà avviato all'adozione.

L'iniziativa è stata varata in collaborazione con l'associazione "Operazione vivere" che ne è stata promotrice a Roma e Verona è la prima città italiana ad attivare il servizio con modalità più articolate.

L'obiettivo è prevenire l'abbandono dei neonati e l'infanticidio, tragiche realtà che si sono ripetutamente verificate anche nel veronese gettando nello sgomento l'opinione pubblica costretta a prendere atto del dramma che può celarsi dietro una maternità non accettata.

Il Salvabebè nasce per difendere il diritto alla vita dei bambini e per offrire un'ancora di salvezza alle donne.