Ritorna ad una visualizzazione normale
 

Oncologia Medica

Invia ad un amico
stampa
 
Contatti

Segreteria:

orario 8.00-16.00
tel. 045/8122987
fax 045/8122302
mail: oncologia.ocm@ospedaleuniverona.it 

Sig.ra Giovanna Vivaldi
Sig.ra Paola Cerpelloni
Sig.ra Isabella Tolfo
Sig.ra Lavinia Venturini

Ambulatorio:h 8.00-17.00 lunedì-venerdì tel. 045/8122462 

 

 

Dove siamo

Padiglione Maternità: piano terra.

Ospedale Borgo Trento
P.le A. Stefani 1, 37126 - Verona Mappa dell'Ospedale
 
Orari di visita

Orario dell’accettazione:

lunedì-venerdì, 8:00-17.00;

per prenotazioni o informazioni telefoniche:

lunedì-venerdì, 8.00-9.00 e 13.00-17.00

tel: 045/8122462 - fax: 045/8122141

Orario della segreteria:

lunedì-venerdì. 8.00-14.00;

per prenotazione delle visite in libera professione:

lunedì-venerdì, 11:00-13:00

tel: 045/8122342, 045/8122987 - fax: 045/8122302

e-mail: oncologia.ocm@ospedaleuniverona.it

Per prenotare

CUP (Centro Unico Prenotazioni) tel. 045 8121212

 

Prof.ssa Annamaria Molino

Tel. 045/8122342

Fax. 045/8122302

e-mail: annamaria.molino@ospedaleuniverona.it

annamaria.molino@univr.it

Equipe Medica

 

Direttore: Prof.ssa Annamaria Molino

Dott.ssa Elena Fiorio

Dott.ssa Veronica Parolin

Dott. Michele Pavarana

Incarico Alta Specializzazione “Distretto Gastroenterico”

Dott. Antonio Santo

Responsabile Struttura Semplice Organizzativa (SSO) “Gruppo Interdisciplinare Veronese di Oncologia Polmonare GIVOP”

Dott. Teodoro Sava

Responsabile Struttura Semplice Funzionale (SSF) “Neoplasie Urologiche”

Incarico Alta Specializzazione “Neoplasie del sistema Nervoso Centrale”

Dott.ssa Francesca La Russa

borsista

Dott.ssa Micaela Lenotti

medico SAI

Dott. Luca Tondulli

medico SAI

Equipe Infermieristica

Coordinatrice:Inf. Alessia Verzè

email: alessia.verze@ospedaleuniverona.it

tel : 045/8122774

Inf. Monica Fasoli
Inf. Sonia Gasparini
Inf. Federica Guardini
Inf. Regina Nani
Inf. Patrizia Pegoraro
Inf. Rosanna Scarsi
Inf. Antonella Zorzanello

Personale O.S.S.

Maria Luisa Bigotta

Alessandra Corsini

 

Personale O.T.A.

Loretta Pimazzoni

 

Personale amministrativo

Sig.ra Paola Cerpelloni

Sig.ra Isabella Tolfo

Sig.ra Lavinia Venturini

Sig.ra Giovanna Vivaldi

 

Personale borsista, assegnista, co.co.co.

D.ssa Francesca Battistelli

D.ssa Elisa Filippi

D.ssa Luciana Giannone

D.ssa Carlotta Savoia

 

Personale Volontario

Sig.ra Gabriella Maraia

 

  • Unità Semplice Organizzativa (USO): “Gruppo Interdisciplinare Veronese di Oncologia Polmonare GIVOP” Responsabile: Dott. Antonio Santo
  • Unità Semplice Funzionale (SSF): “Neoplasie Urologiche”                                                                        Responsabile: Dott. Teodoro Sava
Ceon
GIVOP
GNO
GSV
 
PRESENTAZIONE

Vision

L’UOC di Oncologia dO dell’Ospedale Civile Maggiore considera essenziale un approccio focalizzato al paziente affetto da neoplasia nella sua centralità, rispettandone l’unicità, l’integrazione biologica-psicologica-sociale e rendendo ciascun paziente unico ed irripetibile.

Favorisce e sostiene tutti gli sforzi assistenziali finalizzati alla diagnosi ed alla cura della persona in tutte le fasi della sua malattia, alla tutela della individualità, al miglioramento della qualità della vita, al potenziamento della consapevolezza e dell’autonomia e alla condivisione delle scelte che riguardano la salute. Ponendo al centro dell’interesse la persona malata ed i suoi bisogni fino alle fasi più critiche della malattia, inoltre, si propone di coinvolgere i familiari e gli altri operatori sanitari per creare percorsi assistenziali che garantiscano al contempo aggiornamento, appropriatezza, efficacia, riproducibilità, individualizzazione, qualità e umanizzazione delle cure.

Descrizione della struttura

L’Unità Operativa Complessa di Oncologia dO è costituita da una accettazione-sala d’attesa, una sala terapia con 9 poltrone, una sala terapia con 4 letti, sei ambulatori, uno studio del Direttore, uno studio del Coordinatore Infermieristico, una biblioteca, una segreteria ed un Centro Operativo.

Attivitá Generale

  • Chemioterapie

  • Controlli relativi al programma chemioterapico

  • Stadiazioni

  • Prelievi

  • Terapie di supporto

  • Medicazioni e gestione CVC

  • Paracentesi, Toracentesi, Biopsie Ossee e Aspirati Midollari

  • Posizionamento PICC (accessi venosi periferici)

  • Prime visite

  • Consulenze

  • Visite di follow-up

Ambulatori Dedicati

  • Ambulatorio Senologico

  • Ambulatorio Esofago-Gastro-Enterologico

  • Ambulatorio GIVOP (neoplasie polmonari)

  • Ambulatorio Ginecologico

  • Ambulatorio SNC (Sistema Nervoso Centrale)

  • Ambulatorio Cute

  • Ambulatorio Urologico

  • Ambulatorio ORL

ATTIVITÀ

DH Oncologico:
Chemioterapia e controlli relativi, stadiazioni, terapie di supporto, prime visite, consulenze, visite di controllo

Ambulatori Dedicati:
Ambulatorio Senologico: Prof.ssa Molino - D.ssa Fiorio
Ambulatorio Gastroenterologico: Dr. Pavarana
Ambulatorio GIVOP: Dr. Santo
Ambulatorio Ginecologico: Dr. Sava
Ambulatorio EGS: Dr. Pavarana
Ambulatorio SNC: Dr. Sava
Ambulatorio Urologico: Dr. Sava

ATTIVITÀ PARTICOLARI

CENTRO OPERATIVO

Tel: 045/812 3067 - 3462

Fax: 045/812 3463

e-mail: centrooperativo.oncologia@ospedaleuniverona.it

Registro Tumori Mammella

Dott.ssa Elisa Filippi

Tel: 045/8123067

e-mail: elisa.filippi@ospedaleuniverona.it

GIVOP

Dott.ssa Luciana Giannone

Tel: 045/8123521

e-mail: luciana.giannone@ospedaleuniverona.it

Studi clinici

Dott.ssa Francesca Battistelli

Tel: 045/8123462

e-mail: francesca.battistelli@ospedaleuniverona.it

Bookcrossing

iniziativa a cura della Prof.ssa Annamaria Molino 

UOC Oncologia d.O. sede ospedaliera Borgo Trento

Utenti esterni

L’utente esterno può contattare personalmente o per telefono l’accettazione dell’ U.O.C. di Oncologia dO munito d’impegnativa del curante

  • per prima visita oncologica

  • per visita oncologica urgente: la prestazione viene erogata (dopo verifica dell’effettiva urgenza) secondo le priorità stabilite dalla normativa vigente (“U”: appena possibile, “B”: entro 10 giorni; “D”: entro 30 giorni)

Orario dell’accettazione:

  • lunedì-venerdì, 8:00-17.00;

  • per prenotazioni o informazioni telefoniche: lunedì-venerdì, 8.00-9.00 e 13.00-17.00

tel: 045/8122462; fax: 045/8122141

Le visite oncologiche di follow-up, per pazienti senza problemi attivi o urgenti, vengono prenotate solo presso il Centro Unico di Prenotazione (CUP) dell’Azienda Ospedaliera Universitaria Integrata (allo sportello: lunedì-venerdì, 8:00-16:00; per telefono, 045/8121212: lunedì-venerdì, 8:00-16:00).

 

Utenti già seguiti presso l’UO di Oncologia

Dopo la visita oncologica l’utente si deve rivolgere al personale dell’accettazione infermieristica per la prenotazione di qualsiasi successiva prestazione (chemioterapia, visite, accertamenti radiologici, …) con l’apposito modulo rilasciato dal medico.

Utenti degenti in altre Unità Operative

Le richieste di consulenza per pazienti di altre UO vengono ricevute via FAX (045/8122141) e vengono espletate:

  • visita al letto (in caso di pazienti non deambulanti): entro 24-48 ore

  • visita urgente: entro 24 ore

  • visita in regime AMID/postricovero/DH: secondo accordi, nel primo posto utile

 

Accettazione

L’utente prenotato si presenta all’accettazione dell’U.O.C con:

  • Impegnativa/richiesta interna

  • Tessera sanitaria

  • Documentazione cartacea

  • Documentazione radiologica

Esecuzione Prestazione

L’utente si presenta all’accettazione secondo i seguenti orari, stabiliti in base al tipo di prestazione necessaria:

  • ore 8.00: prelievo per chemioterapia da espletare in giornata;

  • ore 9.45: prelievo per chemioterapia da espletare il giorno successivo e/o per chemioterapia per bocca

  • ore 12.30: visita di controllo

  • ore 13.00: prima visita

  • ore 14.00: terapia per cui non è prevista la visita e/o medicazione e/o controllo prenotato dal CUP

Una volta in possesso dei risultati del prelievo ematico ciascun utente viene convocato per la visita medica e/o per la prestazione stabilita e poi per la terapia, appena disponibile (preparata dalla Farmacia Ospedaliera).

L’utente ha la possibilità di esprimere una preferenza sulla scelta del medico, segnalandola all’accettazione (compatibilmente con le possibilità e la presenza del medico richiesto).