Ritorna ad una visualizzazione normale
 

Permessi diritto allo studio - anno solare 2011 per il personale dell’area del comparto in servizio a tempo indeterminato a tempo pieno o parziale

Invia ad un amico
stampa
 
29/11/2010
Autore: Ufficio Comunicazione Interna

 

MODALITA' DI FRUIZIONE:

I permessi sono concessi, secondo quanto indicato dalla sentenza della Corte di Cassazione Sezione Lavoro n. 10344 del 22/04/2008, per la sola frequenza dei corsi coincidenti con l'orario di servizio, non per le necessità connesse all'esigenza di preparazione degli esami, né per altre attività complementari (come ad esempio i colloqui con i docenti o il disbrigo di pratiche di segreteria). Per sostenere gli esami relativi ai corsi stessi il dipendente potrà utilizzare, per il solo giorno della prova, dei permessi retribuiti previsti dall'art. 21 del CCNL del 01/09/1995 (8 giorni annuali).

I permessi per studio possono essere concessi anche per la partecipazione a tirocini o stages obbligatori previsti per il conseguimento del titolo di studio, purché coincidenti con l'orario di servizio.