Ritorna ad una visualizzazione normale
 

Allergologia pediatrica

Invia ad un amico
stampa
 
Contatti
Telefono: 0458127851/7854/7846
Unità operativa collegata
Pediatria
Dove siamo
ambulatori 8 e 9, 2° piano Padiglione 29 Borgo Trento
Ospedale Borgo Trento
P.le A. Stefani 1, 37126 - Verona Mappa dell'Ospedale
 
Orario

Lunedì, martedì e venerdì dalle ore 9.00 alle ore 12.00.

Mercoledì e giovedì dalle ore 9.00 alle ore 13.00.

Per le prestazioni secondarie AMID e DH di pediatria o altri reparti e pazienti ricoverati PRESSO LA PEDIATRIA vengono effettuate tutti i giorni dalle ore 8.00 alle ore 9.00

Prenotazione

Tramite CUP al numero 0458121212
Per le prestazioni in seconda battuta per diagnosi (test da sforzo, scatenamenti con farmaci o alimenti, ecc) direttamente in ambulatorio

 
Prof. Giorgio Piacentini

Personale che collabora al servizio:
Dott. Alessandro Bodini
Dott.ssa Laura Tenero

 
PRESENTAZIONE

ATTIVITA'

  • Visita allergologica
  • Prick test per inalanti e alimenti
  • VALUTAZIONE DEI DETERMINANTI ALLERGENICI SPECIFICI O CROSS-REATTIVI MEDIANTE                             PRESCRIZIONE DI IGE SPECIFICHE
  • DIAGNOSTICA AL VELENO DI IMENOTTERI
  • CITOLOGIA NASALE
  • Test di scatenamento ALIMENTARE IN SINGOLO O DOPPIO CIECO
  • TEST DI SCATENAMENTO A FARMACI
  • DESENSIBILIZZAZIONE ORALE AD ALIMENTI
  • immunoterapia specifica

PRESENTAZIONE

Nell’ambulatorio di allergologia pediatrica vengono applicati dei percorsi diagnostico-clinici per la diagnosi e la cura delle malattie allergiche. Tali malattie comprendono dermatite atopica, allergia alimentare, rinite allergica, asma, orticaria e angioedema. Vengono valutati anche casi di possibili reazioni ad alimenti, farmaci, punture di insetto.

In ambulatorio vengono eseguiti in prima battuta i prick test cutanei valutando la presenza di sensibilizzazione specifica. In casi selezionati che meritano un approfondimento specifico viene valutata la possibilita’ di eseguire a domicilio esami per la ricerca di IgE specifiche tramite prelievo del sangue. Un percorso diagnostico per una presunta allergia ad imenotteri prevede prick test e intradermoreazione.

I pazienti con dermatite atopica vengono valutati con prick tests per la presenza di allergia ma viene anche affrontato con i genitori il trattamento completo della patologia, con spiegazione del trattamento antiinfiammatorio, della necessita’ di ricostituire lo strato barriera della cute. Nel caso sia necessario viene anche mostrato come utilizzare garze e fasce sulla pelle.

Nel caso di allergia alimentare vera o presunta viene organizzato test di scatenamento alimentare specifico con la somministrazione di dosi crescenti di alimento. Lo scatenamento viene generalmente eseguito in regime AMID con rispettivo pagamento ticket ove necessario.

In casi selezionati, quando e’ ancora presente l’allergia alimentare, viene istituito un trattamento di desensibilizzazione orale ad alimenti sempre in regime AMID allo scopo di raggiungere piu’ precocemente uno stato di tolleranza all’alimento scatenante.

L’opportunita’ di una desensibilizzazione specifica ad inalanti viene  valutata nel singolo paziente sulla base della storia personale ed dei test allergologici.  

Tempi di attesa max per accedere alla prestazione:
- 6/8 mesi senza priorità
con priorità B 10 giorni (solo prime visite)
con priorità D 30 giorni (solo prime visite)

Tempi di attesa per la refertazione:
Refertazione immediata

Costo della prestazione e modalità di pagamento:
Ticket sanitario da pagare in cassa dopo la prestazione